Coronavirus, un ricovero e sei nuovi positivi nel Ferrarese

Sabato sono state effettuate 1.168 somministrazioni di vaccino

FERRARA. Nessun decesso, sei nuovi positivi al coronavirus e un nuovo ricovero all'ospedale Sant'Anna. Secondo il bollettino sanitario di oggi, 17 ottobre, dei nuovi contagiati due sono asintomatici e quattro sintomatici. Sabato sono state effettuate 1.168 somministrazioni di vaccino, di cui 201 prime dosi, 544 richiami e 423 dosi aggiuntive. E per proseguire la campagna vaccinale la Farmacia dell’Asl di Ferrara ha richiesto una fornitura di altre 7mila dosi di vaccino Pfizer, più 10mila dosi di vaccino antinfluenzale che in questa fase può essere somministrato (su richiesta della persona interessata) agli over 80 insieme alla terza dose. Ci si può presentare, anche senza prenotazione, nei centri vaccinali allestiti nelle case della Salute e negli Hub: questi ultimi resteranno attivi fino alla fine dell’anno. In Emilia Romagna la quota del nuovi positivi (244) rispetto ai tamponi fatti (20.908) è dell’1,1% e si registrano due decessi: una donna di 70 anni nel Ravennate e un uomo di 93 anni in provincia di Cesena. E mentre la curva pandemia continua a segnare un andamento calante, l’attenzione torna a concentrarsi sull’impatto dell’obbligatorietà del Green Pass: dopo il primo rodaggio di venerdì e la parziale tregua del week-end, oggi si annuncia un’altra giornata calda, con il rientro al lavoro di migliaia di persone.