Oggi primo Consiglio con il sindaco Bergamini

VIGARANO MAINARDA. Nel rispetto delle norme per il contenimento della Pandemia, obbligo di mascherina e verifica del Green Pass, il pubblico sarà ammesso al consiglio comunale convocato per questa sera alle 21. Una decisione presa per dare una risposta alla curiosità, che regna in paese, per assistere all'insediamento del civico consesso che segna uno stravolgimento epocale politico nel panorama locale. Per la prima volta, dal dopoguerra, il centrodestra è in maggioranza e guiderà l'amministrazione comunale. Una sorpresa che era però annunciata visto che Lega, FdI e Forza Italia si sono presentati uniti. Una vera sorpresa è stata invece la lista civica pura ViviAmo Vigarano, con candidata sindaca Lisa Pancaldi, che ha perso per soli 57 voti e si propone come vera alternativa alla maggioranza di centrodestra strappando il ruolo alla lista civica di centrosinistra Costruiamo il Futuro con Te, con candidata sindaca Agnese De Michele appoggiata da PD e partito socialista. Il declino del centrosinistra, che dura da un decennio, sembra inarrestabile. Dopo i fasti del 2006, dove il sindaco Daniele Palombo ha vinto con il 70,2 % dei voti, è cominciata la discesa. Nel 2011 la Paron vinse con il 42% e nel 2016 fece ancora peggio ottenendo il 37% dei consensi. Due vittorie che più che successi sono stati omaggi dal centrodestra presentatosi diviso. L'ordine del giorno del consiglio comunale di questa sera prevede, dopo la convalida degli eletti, il giuramento da parte del neo sindaco Davide Bergamini. A seguire verranno poi costituiti i gruppi consiliari, con i rispettivi capi gruppo, poi verrà nominata la commissione elettorale e i componenti della commissione per la formazione degli elenchi dei giudici popolari.

Giuliano Barbieri


© RIPRODUZIONE RISERVATA