Centra il guard rail e si capovolge Grave un 50enne

L’uomo ha perso il controllo della propria vettura finendo per ribaltarsi in strada Incastrato nell’abitacolo è stato trasportato al Maggiore

PILASTRELLO. È stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Maggiore di Bologna l’uomo che alla guida di un’Opel ieri poco dopo mezzogiorno è finito per capovolgersi con la propria auto sulla via Nuova, all’altezza dell’abitato di Pilastrello, dopo aver perso il controllo del veicolo e aver impattato ad alta velocità contro il guardrail.

L’incidente è avvenuto attorno alle 13 in via Nuova, dopo l’intersezione con via due Ponti, appunto nell’abitato di Pilastrello. L’uomo, un cinquantenne, stava procedendo da Casumaro in direzione Cento, quando subito dopo l’intersezione suddetta ha perso il controllo della propria autovettura, una Opel. Saranno i rilievi della polizia locale di Cento a stabilire come mai l’uomo ha perso il controllo della vettura, la quale ha sbandato e ha finito per terminare la propria corsa contro il guardail. A causa dell’impatto l’autovettura del 50enne si è anche capovolta sulla sede stradale, non coinvolgendo fortunatamente nell’incidente altri veicoli o persone.


Immediata la chiamata di soccorso al 118 da parte di chi aveva assistito alla scena. Sul posto è arrivata l’eliambulanza dell’ospedale Maggiore di Bologna, dove l’uomo è stato trasportato in codice 3, dunque di massima gravità. Il 50enne ha riportato fratture perché è rimasto incastrato nei veicolo, ma è comunque stato sempre cosciente e ha risposto ai solleciti del personale sanitario.

I SOCCORSI

Come detto, sul posto è arrivato il personale sanitario in eliambulanza, mentre per i rilievi dell’incidente e per regolare il traffico su quell’arteria particolarmente trafficata sono arrivate due pattuglie della polizia locale, oltre ai vigili del fuoco del distaccamento di Cento per aiutare il personale sanitario a liberare il 50enne dall’abitacolo.

A causa dell’incidente vi sono stati notevoli disagi al traffico, che ha ripreso a procedere con regolarità solamente al termine delle operazioni di soccorso e ai rilievi effettuati dai vigili urbani centesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA