La nuova giunta è pronta Progetti per 80 milioni di euro

La sindaca Zanardi ha presentato il team: «Persone capaci e diversi giovani» Assegnati incarichi e competenze: intenso il lavoro da portare a compimento

CODIGORO. Anche i consiglieri delegati del gruppo degli undici consiglieri eletti, oltre agli assessori, Francesco Fabbri (vicesindaco), Simonetta Graziani, Graziella Ferretti, Stefano Adami e Samuele Bonazza, affiancheranno la sindaca, Alice Zanardi, nella realizzazione e gestione dei numerosi progetti in corso di elaborazione. Inoltre, con una modifica statutaria, oltre al consigliere delegato, sarà anche istituito il presidente del consiglio comunale, con designato in pectore, Elia Mantovani. Mentre il capogruppo consiliare sarà Lorenzo Massarenti, attuale segretario del circolo comunale del Pd. La composizione della giunta comunale, le deleghe agli assessori e l’attribuzione delle singole deleghe agli altri consiglieri, è stata illustrata ieri dal sindaco Zanardi. «In campagna elettorale – ha esordito il sindaco – avevo sottolineato che la lista dei sedici consiglieri costituiva una bella squadra fatta di persone competenti, capaci e diversi giovani, per la gestione dei circa 80 milioni da spendere per la realizzazione dei tanti progetti che abbiamo presentato».

Per questo... tutti i consiglieri comunali eletti avranno parecchio da lavorare, saranno tutti impegnati, con i delegati che potranno anche partecipare ai lavori della giunta comunale». Per adeguare la struttura comunale alle numerose attività e progetti «effettueremo una rivisitazione complessiva del personale» spiega la sindaca Zanardi.


GLI INCARICHI

Ecco le deleghe attribuite ad assessori e consiglieri delegati: Francesco Fabbri, (vicesindaco), Urbanistica, Edilizia pubblica e privata e servizi sociali; Stefano Adami, Trasporti: metropolitana di superficie e Metro Delta, società partecipate, tutela e conservazione del patrimonio pubblico, cimiteri, progetto “Un Po da vivere” e “Patto per Mezzogoro”. Quindi, Samuele Bonazza, sport, progetto del Distretto Agroalimentale, fauna selvatica e pesca; Graziella Ferretti: bilancio, personale e pari opportunità; Simonetta Graziani, educazione, istruzione, università e ricerca e formazione. Invece, di questo si occuperanno i consiglieri delegati: Tiziano Chiarabelli progetto della zona logistica semplificata ed Apea (area produttiva ecologicamente attrezzata), Lorenzo Massarenti realizzazione dell’Azienda elettrica comunale e comunità energetiche. Simona Penini progetto casa protetta, il Faro, piazza Finchi, Pontelangorino e rapporti internazionali; Alice Rossi città smart, video sorveglianza e welfare, per finire con Marco Ruffato, progetto Volano Borgo Antico e del comparto di Pomposa.

Pg.F.

© RIPRODUZIONE RISERVATA