Una settimana senza lutti per Covid, contagi ancora in calo

Nove positivi e un ricovero al Sant'Annna nell'ultimo bollettino, terze dosi sempre superiori nella giornata alle prime e alle seconde

FERRARA. Nove positivi, un ricovero all'ospedale di Cona e zero decessi. Grazie ai numeri più bassi della stagione, la pandemia continua a descrivere una curva che si abbassa ormai da quasi tre mesi. La settimana che si chiude oggi non ha contato nessun lutto per Covid. I nuovi contagi sono concentrati a Ferrara (8) e a Copparo (1), tutti da contatto sporadico, a fronte di 14 guariti (5 a Ferrara, 5 a Riva del Po, 2 a Cento, 1 ad Argenta, 1 fuori provincia), con un'ulteriore riduzione dei pazienti attualmente positivi. Dagli ospedali giungono notizie rassicuranti: al Sant'Anna, in area Covid, i letti occupati sono 17 su 44, in terapia intensiva (4 posti) è oggi ricoverato un paziente.

In regione sono 316 - 429.737 dall'inizio dell'epidemia - i nuovi casi di positività al Coronavirus su un totale di 20.209 tamponi eseguiti. Dei nuovi contagiati 89 sono asintomatici individuati nell'ambito delle attività di tracciamento e screening. Tre i decessi, a Bagnacavallo in provincia di Ravenna: una donna di 91 anni e due uomini di 91 e 93 anni. In totale, dall'inizio dell'epidemia, i morti  in regione sono stati 13.554. In lieve crescita, 3 unità, i pazienti ricoverati in terapia intensiva che salgono a 33 e negli altri reparti Covid (+4), dove diventano 282.
   Quanto alla campagna vaccinale, nel primo pomeriggio, erano state somministrate in regione complessivamente 6.784.219 dosi: sul totale, sono 3.444.159 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

Nel Ferrarese sono state 1.406 le somministrazioni di vaccino anti-Covid effettuate ieri: 120 prime dosi, 531 seconde dosi e 755 terze dosi, che si confermano ancora superiori per numero, nella giornata, rispetto alle prime e alle seconde.