Bondeno. Trova un portafoglio con mille euro e lo porta alla polizia locale

Gli agenti hanno identificato il proprietario, la somma è già stata restituita

BONDENO. Lunedì mattina una signora che si stava andando a piedi verso il centro di Bondeno ha trovato un portafoglio perduto da qualcuno. Al suo interno, circa mille euro in contanti. Immediatamente la signora si è recata alla centrale operativa di Polizia Locale per denunciare il fatto. Gli agenti, subito al lavoro, in poche ore hanno rintracciato il legittimo proprietario, vagliando i documenti contenuti all’interno del portafoglio, consegnandogli quindi tutto quanto di sua proprietà.

«Un gesto estremamente lodevole, che merita di ottenere un pubblico riconoscimento – commentano il sindaco, Simone Saletti, e l’assessore alla Sicurezza, Ornella Bonati –. La signora in questione non solo ha dimostrato un grande senso civico, ma si è anche immediatamente attivata per risalire al proprietario utilizzando il canale corretto, ovvero accedendo agli uffici della Polizia locale. E anche il signore che è tornato in possesso del suo portafoglio ha dimostrato un comportamento davvero encomiabile – sottolineano infine Saletti e Bonati –: subito, si è preoccupato di conoscere e contattare la signora artefice del ritrovamento per ringraziarla personalmente. Grandi complimenti dunque al senso civico di entrambi i nostri concittadini di Bondeno, i quali hanno dato prova di quello che è il vero e proprio senso di comunità caratterizzante il nostro territorio».

Il fatto è avvenuto nelle prime ore di lunedì mattina nella galleria che collega via De Amicis con i giardini di via Pironi, dunque nel pieno centro di Bondeno, a pochi passi dal Palazzo Municipale, e già nel giro della mattinata gli agenti sono riusciti a risalire al proprietario e a riconsegnargli tutto quanto di sua proprietà.