Azionisti ex Carife, nuovo risarcimento per un risparmiatore

Azione del Codacons che ha portato la vicenda davanti al giudice

FERRARA. Nuova sentenza a favore di un risparmiatore ex Carife. L’associazione consumatori Codacons annuncia di aver ottenuto dall’Arbitro delle Controversie Finanziarie (Acf) la pronuncia di condanna di Bper a favore di un azionista ex Carife, residente a Tresigallo. La banca ora dovrà pagare «il risarcimento danni subito dall’azionista di Carife Spa detratto quanto già ottenuto a titolo di indennità dal Fir». Si tratta della seconda pronuncia favorevole dell’Acf (n. 4467 del 28 ottobre 2021): la precedente, risalente a circa un mese fa, riguardava la causa sollevata da una risparmiatrice di Vigarano Mainarda. Il Codacons conferma l’intenzione di promuovere un’azione civile collettiva a favore di tutti gli azionisti ex Carife che ne faranno richiesta, contro Deloitte e Bper.

L’associazione ha organizzato sei assemblee nel Ferrarese che si svolgeranno: ad Argenta, l’8 novembre, nell’ “Aula Magna della Casa del Volontariato”; a Tresigallo, l’11 novembre, nella“Sala Bingo”di Final di Rero; a Copparo, l’11 novembre, alla “Sipro”; a Ferrara, il 17 novembre, nella “Sala della Musica”; a Bondeno, il 22 novembre, nella“Sala Centro 2000”; a Comacchio, il 24 novembre, nella “Sala Polivalente”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA