Covid, due decessi e 25 nuovi positivi. Più ricoverati negli ospedali

Doppio lutto a Codigoro: le ultime due vittime sono un uomo di 84 anni e uno di 95. Migliora la situazione negli istituti scolastici

FERRARA. Due decessi e 25 contagi. Doppio lutto a Codigoro: il Covid ha portato via altre due vite. Si tratta di un uomo di 84 anni, ricoverato al Sant'Anna il 27 ottobre scorso, con patologie pregresse, e un uomo di 95 anni, ricoverato il 24 ottobre all'ospedale di Ravenna. Entrambi sono deceduti ieri (7 novembre). Il bollettino riporta anche due nuovi ricoveri al Sant'Anna (un paziente di Ferrara e uno di Tresignana, quest'ultimo in terapia intensiva proveniente da un reparto non intensivo).

Cresce ancora il numero dei ricoverati al Sant'Anna: ora sono 26 su 44 posti letto dell'area Covid (sono occupati 3 posti di Terapia intensiva su 4), mentre all'ospedale del Delta sono occupati tutti i posti letto della Lungodegenza Covid.  I positivi risiedono a Bondeno (1), Cento (3), Copparo (1), Ferrara (15), Mesola (2), Poggio Renatico (1), Riva del Po (1), Tresignana (1). Altri 85 tamponi sono risultati negativi. Sono 68 le persone entrate in isolamento domiciliare, altre 100 sono uscite. Dal Sant'Anna è stato dimesso un neonato ricoverato in area Covid.

Nelle scuole

Migliora leggermente la situazione dei contagi nelle scuole. La scorsa settimana (1-7 novembre), infatti, gli istituti con allievi o personale risultati positivi sono stati 15 rispetto ai 19 della settimana precedente: 1 Doposcuola (Distretto Ovest, alto ferrarese); 5 primarie (3 Distretto Centro Nord, cioè Ferrara e Comuni limitrofi, e 2 Distretto Ovest); 6 secondarie di 1° grado (1 Distretto Centro Nord, 3 Ovest, 2 Distretto Sud Est-basso ferrarese), 3 secondarie di II° grado (Distretto Centro Nord). In seguito a segnalazione di positività di 17 alunni e 3 docenti sono stati testati con tampone molecolare 395 alunni con riscontro di 7 casi secondari; 92 docenti con riscontro di 2 casi secondari. Sono stati posti in quarantena 113 alunni e 3 docenti.Nella settimana precedente erano stati messi in quarantena 153 alunni e 22 docenti.

In regione

In Emilia Romagna il bollettino registra 536 nuovi positivi, sei le vittime: un 79enne in provincia di Piacenza, un 79enne e un 84enne in provincia di Bologna, un 84enne e un 95enne in provincia di Ferrara, una 74enne nel Riminese. In totale, dall'inizio della pandemia, in regione i decessi sono stati 13.627.

Vaccinazioni

Sono state 613 le iniezioni anti-Covid fatte domenica scorsa in provincia: 46 prime dosi, 181 seconde dosi, 386 dosi addizionali. Dall'inizio della vaccinazione di massa nel Ferrarese sono state somministrate 280.204 prime dosi, 254.317 seconde dosi e 20.520 dosi addizionali.