Terapia intensiva piena con 4 pazienti

Cresce ancora il numero dei nuovi positivi nel Ferrarese: 62 mai così alto dalla fine di luglio. Ora in 572 hanno il covid

Continuano ad aumentare i casi di positività in provincia di Ferrara. Nella giornata di ieri sono stati contati 62 nuovi positivi, un dato rilevante che non si registrava dalla fine di luglio. Consistente anche il numero dei nuovi guariti: 42, il bilancio degli attualmente positivi sale però ancora di 20 pazienti e ora raggiunge quota 572. Il mese scorso il dato in provincia di Ferrara era di poco superiore ai 200 casi.

Il confronto con l’anno scorso è ancora ampiamente positivo se si calcola che proprio il 15 novembre 2020 il numero degli attualmente positivi era addirittura superiore a quota 3.000 e si viaggiava a una media purtroppo consistente anche di decessi, almeno tre al giorno.


La provincia di Ferrara che nelle ultime settimane era sempre stata tra quelle con meno contagi con il risultato di ieri è stata la quinta provincia in regione con più contagi.

Ecco il bilancio complessivo in Emilia Romagna: Bologna con 109 nuovi casi e Ravenna con 96; seguono Forlì (81), Rimini (68) e Ferrara (62), poi Cesena (59), Modena (56), Reggio Emilia (54). Quindi Imola (44), Parma (31) e infine Piacenza con 16 casi. E mentre in provincia di Ferrara non si sono registrati decessi, il numero dei morti in regione è stato di 9 nella giornata di ieri: 3 a Piacenza (3 donne di 82, 85 e 91 anni) uno a Parma (una donna di 73 anni), 2 a Bologna (un uomo e una donna di 87 anni), uno a Imola (una donna di 62 anni), uno a Ravenna (una donna di 77 anni) e infine uno a Rimini (un uomo di 83 anni).

Cresce a Ferrara anche il numero dei ricoverati e in particolare si è aggiunto un paziente in Terapie Intensiva. Ora tutti i quattro posto in dotazione al Sant’Anna sono occupati. Tra i Comuni dove in queste ultime settimane è salito particolarmente il contagio, oltre al capoluogo Ferrara, spicca in percentuale sul rapporto con la popolazione residente il dato di Tresignana. Il comune lo scorso mese (15 ottobre era addirittura covid free), adesso ha 42 positivi ed è al terzo posto assoluto dietro Ferrara (167) e Cento (56), che hanno una popolazione ben più numerosa per cui la percentuale di positività è particolarmente alta. Da segnalare invece che l’unico comune che rimane covid free nel Ferrarese è Jolanda di Savoia.

Continua intanto il trend in crescita delle terze dosi negli hub vaccinali che supera sempre le mille vaccinazioni giornaliere, mentre con dati decisamente inferiori, attorno alle cento vaccinazioni, continuano a registrasi prime e seconde dosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA