Aiuti alle imprese per pagare la Tari

VIGARANO MAINARDA. Deliberati dalla giunta vigaranese ulteriori 55mila euro per agevolare le imprese. Questo importo si aggiunge agli 83mila deliberati in precedenza. In totale l’amministrazione comunale ha creato un “tesoretto” di 138mila euro per il ristoro alle imprese per abbattere la Tari relativamente agli anni 2020-2021. Nella prossima seduta del consiglio comunale, prevista per il 30 novembre, verrà presentata la delibera per la ratifica definitiva e l’importo, se approvata, verrà messo a disposizione delle imprese locali che, grazie a queste risorse, potranno ristorare l’importo di Tari già sostenuto oppure utilizzarle per ridurre l’importo del pagamento futuro. «In tempi celeri - spiega l’assessore al bilancio Ennio Bizzarri - abbiamo mantenuto fede all’impegno di aiutare economicamente le imprese del territorio. Un segnale concreto di vicinanza al mondo imprenditoriale del nostro comune».

G.B.


© RIPRODUZIONE RISERVATA