Contenuto riservato agli abbonati

Ro. Segnalato un uomo che adesca le ragazzine all'uscita di scuola

Finora sarebbero due gli episodi nel giro di pochi giorni. Se ne è parlato anche nell'ultimo consiglio di classe

RO. Dalle forze dell’ordine non trapelano notizie, ma a Ro nella settimana appena conclusa si è creato un certo allarmismo per due segnalazioni simili arrivate da ragazzine frequentanti la locale scuola media (Istituto comprensivo di Copparo). Episodi simili e secondo quanto raccontato entrambe sarebbero state avvicinate da un uomo alla guida di un’auto, che utilizzerebbe con regolarità la provinciale appunto fra Ro e Copparo,
Le segnalazioni, con tanto di descrizione dell’automobile dell’uomo, sono già state fatte anche ai carabinieri, ma è ovvio che una volta girata questa voce in paese c’è una certa preoccupazione, in particolare nelle famiglie con figlie di giovane età.


L’incontro

Secondo quanto emerso, ci sarebbe dunque un uomo di età adulta che cerca di adescare ragazzine. Finora sono due i tentativi segnalati dai genitori delle stesse ragazzine e da quanto raccontato si tratterebbe della stessa persona che in automobile si ferma e parla con queste ragazzine, magari quando escono da scuola. Nel primo caso era presente anche un coetaneo, il quale ha confermato il racconto dell’amica avvicinata da quest’auto. Poi alcuni giorni dopo c’è stata la seconda segnalazione.
Il tema è ovviamente sentito, tanto è vero che se ne è parlato nei giorni scorsi anche durante un consiglio di classe alla scuola secondaria di primo grado roese, quella frequentata dalle due ragazzine in questione. Nell’occasione i genitori oltre a lanciare questo allarme, hanno confermato di aver presentato una denuncia-segnalazione ai carabinieri.
Come detto, dalle forze dell’ordine finora trapela nulla, anche per non creare eccessivo allarmismo, ma la preoccupazione nel piccolo abitato di Ro è già salita a livello di guardia e l’attenzione è alta.

D.B.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA