Ferrara. Incendio alla cartiera, tre intossicati

Le fiamme nello stabilimento di via Marconi partite da una scintilla. Il rogo subito spento dai vigili del fuoco

FERRARA. Paura, questa mattina (lunedì 22 novembre), alla “Cartiera di Ferrara”  (ex Burgo) in viale Marconi. Un incendio si è sviluppato attorno alle 9,30 in uno dei reparti dello stabilimento che produce cartone. Tre tecnici (e non quattro, come era apparso inizialmente)  sono rimasti intossicati  e sono stati soccorsi dai sanitari del 118. I tre  tecnici, secondo ambienti vicini ai sanitari, avrebbero riportato conseguenze non gravi. Secondo i primi rilievi, il rogo sarebbe stato causato da una scintilla generatasi durante la lavorazione di un macchinario. Il fuoco si è propagato molto in fretta vista il tipo di materiale trattato nell’impianto. Sul posto, oltre alle ambulanze del 118, anche 2 volanti della Polizia di Stato e i vigili del fuoco. Questi ultimi hanno circoscritto e spento l’incendio. Sono in corso sopralluoghi alla presenza del direttore della cartiera Alessandro Castelletti.