Cento, colpo di pistola al culmine di una lite: indagano i carabinieri

Un 35enne è stato denunciato per minaccia aggravata, intanto si cerca l'arma

CENTO. Un 35enne di origini albanesi, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato dai carabinieri di Cento per il reato di minaccia aggravata. Lunedì sera, infatti, l’uomo avrebbe minacciato e sparato un colpo con una pistola un 22enne straniero residente a Cento. A dare l’allarme è stato proprio quest’ultimo. I carabinieri intervenuti in via Matteotti hanno ascoltato il racconto del giovane e poco hanno rintracciato il 35enne in bicicletta nei pressi della strada. I carabinieri lo hanno perquisito ma addosso non aveva nessuna arma da fuoco. I militari indagano per fare luce sull’accaduto e per capire se il colpo possa essere partito da un’arma comune o da una “scacciacani”. Intanto il cittadino è stato denunciato.