Il team Unife progetta l'auto elettrica. Una monoposto per la formula Sae

Un obiettivo che stanno realizzando cinquanta studenti dell’ateneo. La squadra universitaria è suddivisa in cinque reparti di attività 

FERRARA. Un team di cinquanta tra studentesse e studenti dell’Università di Ferrara e un obiettivo: la progettazione e la realizzazione di una vettura elettrica per poter partecipare alla Formula Sae. Si tratta della competizione universitaria internazionale di design ingegneristico proposta dalla Society of automotive engineers e la progettazione e la produzione di un’auto da corsa, valutata durante una serie di prove in base alle qualità di design e di efficienza ingegneristica.

Ferrara Squadra Corse è il team ufficiale di Unife, nato alla fine del 2019 da un’idea di un gruppo di studenti dell’Ateneo affiancati dai Professori Emiliano Mucchi e Michele Pinelli del Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Ferrara, faculty advisor Formula Sae Unife. Ora il team sta progettando una nuova vettura per poter partecipare alla competizione universitaria nella categoria riservata alle vetture Sae elettriche e si è presentato a tutti nel corso di una conferenza stampa in Rettorato.


«Il progetto si focalizza sul metodo “learning by doing” per coinvolgere i componenti del team in un percorso propedeutico al mondo del lavoro. – hanno spiegato i professori Mucchi e Pinelli – Obiettivo è realizzare una vettura elettrica ingegneristicamente e qualitativamente avanzata, che offra alte prestazioni in gara, che sia affidabile in pista e sicura per il pilota, utilizzando processi e materiali sostenibili per poter partecipare alle competizioni della Formula Sae nelle varie tappe europee, tra cui quella di Varano de’ Melegari, e competere con gli altri team nella categoria Electric. Per realizzare questo progetto è necessario instaurare collaborazioni durature con imprese per lo sviluppo di attività di interesse reciproco legate alla progettazione di veicoli elettrici, sostenibili e con alto valore di innovazione tecnologica».

Il team è suddiviso e organizzato in cinque reparti: Aerodynamics, Chassis&Dynamics, Powertrain, Electronics and Software, Business and Social Media Management. Ogni reparto ha un division leader, che fa capo al Team Leader, Christian Falavena, studente Unife: «Essere qui è per me e per tutti i ragazzi coinvolti motivo di grande orgoglio. Da circa un anno e mezzo siamo al lavoro per costruire una monoposto tutta nuova, che risponda agli standard attuali di sicurezza e prestazioni, aumentati esponenzialmente in questi ultimi anni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA