Lo scoppio e poi l’incendio

Lo scoppio di un contatore del gas ha provocato un incendio ieri poco dopo le 5 in una palazzo con 12 unità abitative in via Comacchio. Subito allertati i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l’edificio. I residenti sono stati fatti uscire e poi rientrare in casa. Sono rimasti senza gas e riscaldamento per alcune ore durante l’intervento dei tecnici.