Furto al bar e in chiesa Minorenne fra gli autori

BORGO CASCINA. Avevano rubato generi alimentari, ma anche attrezzatura per la ristorazione. E sono stati rintracciati e denunciati dai carabinieri. E davanti al giudice finirà anche un ragazzo minorenne.

Nella giornata di venerdì i carabinieri della stazione di Migliarino, a conclusione di specifica attività investigativa, hanno denunciato in stato di libertà due soggetti: un 23enne residente a Jolanda di Savoia, con precedenti per reati contro il patrimonio, e un minorenne residente nel Comune di Fiscaglia, per il reato di ricettazione.


Le indagini hanno preso il via a seguito della denuncia di un furto di generi alimentari e attrezzatura di ristorazione messo a segno nella scorsa primavera, esattamente nel mese di aprile, in un bar ma anche nell’adiacente parrocchia che si trovano in località Borgo Cascina di Fiscaglia. I militari, una volta rintracciati i due, hanno trovato in una perquisizione le due affettatrici costituenti parte della refurtiva e, quindi, sono riusciti a ricostruire l’intera vicenda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA