Quasi 50mila euro per alberi e aree verdi

VIGARANO MAINARDA. Lungo le strade, nei parchi e nei giardini pubblici sono circa 25.000 gli alberi presenti sul territorio, la cui manutenzione è di competenza del comune. Periodicamente le piante devono essere potate e sfrondate, per assicurare il regolare sviluppo vegetativo, ma anche per una garanzia di sicurezza, in quanto, se si ammalano, sono soggette a cadere al suolo in caso di temporali e forti venti, mettendo anche a rischio l’incolumità di cose e persone. Per questo motivo l’amministrazione comunale ha deciso di affidare d’urgenza l’incarico alla cooperativa agricola braccianti Giulio Bellini, per una spesa di 48.787 euro, per effettuare una serie di potature e manutenzione aree verdi.

«Lo scopo - spiega il sindaco Davide Bergamini - è quello d’intervenire con urgenza per preservare il verde pubblico, che è un patrimonio ecologico, ed in alcuni casi bisogna intervenire in fretta, perché ci sono alberi a rischio di causare incidenti. Per questo motivo inizieremo subito e partendo dai punti più critici».


Gli uffici comunali si sono già attivati per elaborare un cronoprogramma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA