Arriva da Fdi l’appello a esporre il Tricolore

VIGARANO MAINARDA. Denominata “Giornata nazionale della bandiera”, domani si celebra la festa del Tricolore istituita per ricordare la nascita della nostra bandiera nazionale Tricolore da parte di uno Stato Italiano sovrano già nel 1798.

Anche quest’anno, in occasione della ricorrenza, Fratelli d’Italia invita i cittadini italiani a esporre la bandiera Italiana, come simbolo dell’unità della nazione e della Patria, che ne rappresenta la storia e ricorda anche tutti i caduti in pace e in guerra. «Quale portavoce territoriale - spiega Oskar Spath, presidente del circolo di Fratelli d’Italia - esorto pertanto tutti i concittadini italiani a esporre vessilli tricolori nei balconi e nelle finestre. Questo per rimarcare, in questa giornata del tricolore, i valori e i sentimenti che sono alla base della nostra cultura e della nostra Patria». Il tricolore italiano quale bandiera nazionale nasce a Reggio Emilia il 7 gennaio 1797, quando il Parlamento della Repubblica Cispadana, su proposta del deputato Giuseppe Compagnoni, decreta «che si renda universale lo stendardo o bandiera cispadana di tre colori: verde, bianco, e rosso».


© RIPRODUZIONE RISERVATA