Nuove sedie e scrivanie per gli uffici comunali

MASI TORELLO. Il Comune acquista nuove sedie e due nuove scrivanie per gli uffici comunali. Tutti questi arredi, infatti rivelavano uno stato di usura legata sia all’uso quotidiano ma anche alle numerose operazioni di igienizzazione previste dalle vigenti disposizioni in materia di emergenza sanitaria per prevenzione, contrasto e contenimento del diffondersi del Covid. Gli uffici comunali sono stati oggetto di riorganizzazione, prospettando spazi e distanze idonei alle normative nazionali anti pandemia e necessità di arredi ex-novo in quanto quelli attualmente esistenti non riuscivano a soddisfare pienamente tale fine, oltre a risultare logori o non più adatti a un uso intensivo e soprattutto non idonei a continui interventi di sanificazione. La fornitura di scrivanie per uffici è stata affidata a una ditta di Imola per la spesa di 1.000 euro. Le tredici sedute saranno fornite da una ditta ferrarese per la spesa di circa 4.600, mentre la fornitura di sedie per l’utenza per gli uffici comunali e per la biblioteca costerà 3.290 euro e sarà affidata a una ditta di San Nicolò.

Be.Bo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA