Segnalata la possibilità di una fuga dei cani nell’area sgambamento

MASI TORELLO. L’area masese di sgambamento cani, inaugurata poco prima delle vacanze natalizie in via del Mercato, dinanzi alla farmacia, presenta i primi problemi. Come segnalato da una utente sabato scorso, il recinto non risulta sicuro e i cani possono entrare e uscire in quanto in grado di scavare una buca sotto la rete di protezione ed entrare anche all’interno dei cortili privati annessi all’area, come successo di recente.

Il primo cittadino Riccardo Bizzarri ha prontamente risposto alla segnalazione, inviando la richiesta di risoluzione della problematica all’ingegnere a capo dei lavori e invitando chiunque riscontrasse disservizi a scrivere una mail istituzionale. Una proposta, pervenuta dai cittadini e rivolta al sindaco, prevede la costruzione di una rete aggiuntiva senza appoggiarsi a quella di proprietà privata. Per le segnalazioni utilizzare oltre alla pagina Facebook “Sei di Masi (Fe) se...” si può inviare una mail a: e.cardillo@comune.masitorello.fe.it


Be.Bo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA