Palestra di via Pasolini candidata ai fondi Pnrr per la ristrutturazione

VIGARANO MAINARDA. L’amministrazione comunale ha deliberato un progetto per un intervento di manutenzione straordinaria da effettuare nella palestra comunale di via Pasolini. La struttura è utilizzata, in forma prioritaria, dagli alunni delle scuole medie e gli spazi liberi vengono messi a disposizione delle società sportive. Da tempo la palestra aveva evidenziato segnali della necessità di un grosso intervento di manutenzione, come il rifacimento della pavimentazione e della copertura in fibrocemento.

Nata alla fine degli anni ’70 del secolo scorso, la struttura sportiva necessita anche di un grosso intervento di ammodernamento. Il costo del progetto è di 240.328 euro. La somma è notevole e per questo motivo l’amministrazione comunale ha candidato il progetto per ottenere le risorse economiche ai fondi eal Pnrr.


«Vogliamo restituire ai giovani - ha spiegato il sindaco Davide Bergamini - questo importante spazio in totale sicurezza. Auspichiamo che questo progetto possa essere ammesso ai contributi del Pnrr e cominciare, al più presto, l’avvio dei lavori».

In municipio c’è molta fiducia di poter attingere ai fondi, perché il progetto sembra avere tutte le caratteristiche per concorrere a quei fondi messi a disposizione per la costruzione, messa in sicurezza e ristrutturazione di palestre o aree sportive all’aperto, con riferimento a edifici pubblici adibiti a uso scolastico di primo e secondo ciclo d’istruzione. Dalla sede municipale viene anche anticipato che si stanno analizzando tutti i settori in cui è possibile far rientrare progetti per l’ottenimento dei fondi Pnrr. Al momento l’attenzione è particolarmente focalizzata nell’ambito della sicurezza e della sanità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA