In Galleria Matteotti un nuovo sistema per scacciare i piccioni

Il Comune adotterà un'altra strategia per contrastare la presenza dei colombi, senza recare danno ai  volatili
presenti in centro città a Ferrara tra la  galleria e Piazzetta don Minzoni

Si chiama Ecobirds Leading, definizione che indicare il nuovo sistema adottato dal Comune di Ferrara per contrastare la presenza dei colombi, senza recare danno a questi volatili che si sono appropriati della città; per ora, l’intervento affidato alla ditta Safa di Alessandria interesserà Galleria Matteotti e Piazzetta don Minzoni ma non è escluso che in seguito possa estendersi ad altre zone .

«Quando ho assunto l’incarico di assessore – ha ricordato ieri Andrea Maggi – il problema dei colombi è stato fra le priorità che mi sono dato di affrontare ed ora con questa che mi sembra la soluzione migliore, spero di averlo risolto».


«Infatti il sistema Ecobirds Leading - spiega l’assessore - che inizialmente abbiamo noleggiato, avrà una durata di 5 anni che ci permetterano di valutarne la sua efficienza; la ditta inoltre provvederà al suo monitoraggio ed al termine del periodo fissato se i risultati saranno soddisfacenti, potremo acquistarlo; il tutto ci costerà complessivamente 29 mila euro».

Già da oggi Safa inizierà alla pulizia della Galleria e nel giro di alcune settimane procederà all’installazione di 1600 metri di cavi d’acciaio nascosti fra i cornicioni e le travi della Galleria; questi procureranno ai colombi una piccola scossa che dovrebbero dissuaderli sia dal tornare sia da fare i propri nidi e allontanarli.

«I corpi illuminati della Galleria – ha spiegato l’ingegner Luca Capozzi dirigente servizi infrastrutture , decoro e manutenzione urbana affiancato da Claudio Bignozzi in rappresentanza di Safa – saranno invece protetti da una rete molto sottile così da consentire di sostituire le lampadine e di procedere con altri tipi di manutenzione».

A questo sistema già adottato in altre città bisognerà che i cittadini e gli esercenti portino la loro collaborazione; i primi evitando di dare da mangiare ai colombi e chi ha un’attività commerciale impegnandosi a tenere pulito il proprio spazio, non lasciando briciole ed altri rifiuti richiamo per i colombi .



© RIPRODUZIONE RISERVATA