Contenuto riservato agli abbonati

Ferrara. Sorprende i ladri e sventa il furto, malviventi in fuga

La porta era già stata scassinata, i due ricercati dai carabinieri

La presenza di due persone, una a bordo di una Fiat Panda e l’altra intenta ad armeggiare davanti alla porta dell’abitazione, le ha fatto capire all’istante che qualcosa non andava. E il suo sangue freddo ha permesso di sventare un furto. Una donna che stava raccogliendo frutta in un podere di via XVI Marzo, in zona Arginone ma già in aperta campagna, ha “disturbato” e fatto fuggire due malviventi che avevano preso di mira l’abitazione del proprietario del fondo agricolo. È successo ieri mattina, e in quel momento oltre alla coraggiosa lavorante e ai due ladri non c’era anima viva nel raggio di centinaia di metri. La signora ha visto uno dei due usare un piede di porco per scardinare l’ingresso, e l’altro a bordo della Panda che faceva da palo. Li ha apostrofati ad alta voce e i due, hanno battuto la ritirata: «Andiamo via, ci hanno scoperti», hanno detto in perfetto italiano, e poi si sono dileguati. La donna ha avvisato il proprietario, accorso sul posto, e i carabinieri, che hanno avviato le ricerche dei due malviventi sulla base della descrizione fornita. Gli inquirenti hanno constatato che la porta era già stata scardinata, ma i ladri non hanno avuto tempo di entrare e completare l’opera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA