Comacchio, dalla zumba all'agricoltura: "Facciamo un lavoro nobile"

Daniela e le sue allieve trapiantano i pomodori nel Mezzano. "L'indipendenza economica è libertà, per questo siamo qui". Il fotoracconto dell'istruttrice e barista comacchiese che ha scelto di non restare a casa ma di (ri)scoprire il lavoro in campagna (foto Filippo Rubin) L'articolo / Il video