Camera, Sgarbi espulso dall'aula e portato fuori di peso

ROMA. Vittorio Sgarbi è stato portato via letteralmente di peso fuori dall'Aula della Camera dopo che, espulso dalla vicepresidente Carfagna, si ostinava a non uscire dall'Emiciclo e, anzi, si produceva in improperi nei confronti di lei e della deputata di Fi Giusi Bartolozzi. Sgarbi, visto che non voleva lasciare l'Aula, è stato "caricato" e portato fuori di peso dai commessi (foto Ansa e Lapresse) L'articolo