Il Milan “salvo” evita un’altra gogna al nostro calcio ma occhio a festeggiare...

La sentenza del Tas elimina un elemento di ulteriore imbarazzo, al netto delle comprensibili obiezioni dei sostenitori di Atalanta e Fiorentina. Sullo sfondo restano le 150 società che non si sono potute iscrivere negli ultimi 15 anni a causa di irregolartià finanziarie, gli scandali Chievo e  Parma, i miliardi di debiti e una credibilità complessiva ormai sotto i tacchi

Sovracosce di pollo al pesto rosso

Casa di Vita