Azzurri, se Balotelli diventa il bersaglio più comodo

Sì, va bene: prendiamocela pure con la pessima prestazione di Mario Balotelli o con l’inconsistenza dei tre del centrocampo schierati contro la Polonia. E poi? Magari andiamo a vedere cosa ha saputo produrre di recente il nostro calcio: niente. I gol questa nazionale li faceva con il contagocce anche quando Balotelli era nella naftalina dell’esilio deciso dai senatori azzurri. C’è dell’altro ma i più non lo vedono o fan finta di non vederlo

Risotto alle capesante, zafferano e olio al prezzemolo

Casa di Vita