Coronavirus, Brusaferro (Iss): la curva dei contagi si attenua, ma le misure devono restare. Locatelli: “Si andrà oltre il 3 aprile”

Personale sanitario al lavoro nel reparto di riabilitazione polmonare per pazienti Covid 19 all'ospedale Zappatoni di Cassano d'Adda

La riduzione è iniziata il 19-20 marzo: «Ma non siamo ancora al picco». E poi: «Per i morti stiamo vedendo l’onda chi si è ammalato 15 giorni fa». La conferma: «Test solo ai sintomatici»