Siamo al quarto modulo diverso di autocertificazione. Ecco come è cambiato

La prima versione risale al 10 marzo. Nell’ultima, introdotta la regione di residenza e quella in cui eventualmente ci si vuole spostare. A chi non la può stampare ne verrà data una in bianco da chi esegue il controllo