“Il Covid non esiste più”, Zangrillo divide i virologi

Il primario del San Raffaele di Milano: «Carica virale infinitesimale. Qualcuno terrorizza il Paese»