L’ambasciatore cinese: “Nessuno sottovaluti la nostra determinazione”

La versione di Pechino: “Ecco perché il decreto non mira a limitare l’auto-governo di Hong Kong”