Sigarette, stretta in Nuova Zelanda: agli under 14 divieto di acquisto per tutta vita

Stop al fumo a partire dai nati dopo il 2013

La Nuova Zelanda vuole vietare il tabacco alla prossima generazione e diventare di fatto 'smokefree' entro i prossimi quattro anni. E' il cosiddetto piano d'azione senza fumo per il 2025, il quale prevede che entro la fine del prossimo anno coloro che hanno meno di 14 anni non saranno mai legalmente in grado di acquistare tabacco; inoltre verrà progressivamente alzata, anno dopo anno, l'età legale del fumo.

La nuova legge ridurrà anche il numero di negozi che possono vendere tabacco a partire dal 2024 e consentirà di vendere solo prodotti che hanno livelli davvero molto bassi di nicotina a partire dal 2025. «Vogliamo assicurarci che i giovani non inizino mai a fumare», ha spiegato il ministro associato per la salute, la dottoressa Ayesha Verrall.

In Nuova Zelanda, il tabagismo è andato progressivamente diminuendo, ma ancora costituisce una piaga tra le minoranze Maori e Pacifika. 

(fonte: La Stampa)