Scontro tra governo e Regioni sull’election day

I presidenti di Puglia, Campania, Veneto, Marche e Liguria contrari al voto il 20 settembre scrivono al Presidente della Repubblica. Oggi il decreto in aula, l’ultima parola a Conte.