Il San Carlo impone la sua legge

La Codigorese resiste fino al 75’, poi deve inchinarsi a Marzola e Manfredini. Inizia la fuga