Domenica al centro Acquedotto c’è “Giochi senza Frontiere”

FERRARA. Puntuale anche quest’anno si terrà a Ferrara nella giornata di domenica 10, al centro di promozione sociale “Acquedotto” in corso Isonzo 42, l’appuntamento ormai classico dedicato al...

FERRARA. Puntuale anche quest’anno si terrà a Ferrara nella giornata di domenica 10, al centro di promozione sociale “Acquedotto” in corso Isonzo 42, l’appuntamento ormai classico dedicato al Subbuteo ed a tutti i suoi estimatori, grandi e piccoli.

Siamo arrivati all’8ª edizione e questo ritrovo è diventato un classico nella nostra città e nel panorama nazionale che conta sempre più appassionati di questo mitico gioco, famoso negli anni ’70 e ’80 e riscoperto all’inizio del nuovo millennio.

Quest’anno il tema è alquanto “trasversale”: si giocherà a Subbuteo seguendo le orme di un altro mito degli anni ruggenti della televisione, cioè “Giochi senza Frontiere”. Come il Subbuteo, anche quell’appuntamento televisivo tornerà sugli schermi: insomma, una sinergia vincente per ricordare la propria adolescenza e magari ritrovare la voglia di giocare con gli amici o i propri figli.

Inizio gare dalle ore 10. Ingresso libero con possibilità di offerta a favore dell’Associazione Giulia Onlus di Ferrara.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi