Gli "acciacchi" della Spal

Oikonomou forse, Floccari chissà e Meret si cura. Gli infortunati “storici” e le prospettive