La Krifi non vuole fermare la marcia

Sistemato il “virus” trasferta, oggi con Loreto serve un altro colpo