Sgasate e impennate con Dovizioso

Oggi e domani sulla pista di Mizzana il vice campione del mondo

Sgasate e impennate con Dovizioso

FERRARA. La pista di motocross di Mizzana torna a respirare i gas di scarico delle due ruote artigliate, oggi e domani, in occasione dell’8ª edizione della Ride for Life, la sfida per beneficenza dei campioni del motociclismo, patrocinata da Fmi e Comune di Ferrara e organizzata grazie all’impegno di Riders4Riders, onlus fondata nel 2010 da piloti e appassionati delle due ruote con la finalità di raccogliere fondi per assistere riders gravemente infortunati e sostenere la ricerca per la cura delle lesioni del midollo spinale

Il Park Cross Ferrara, così è attualmente denominata la pista ferrarese nata a metà degli anni ’80 e che ha vissuto anni di oblio, vedrà in gara oggi e domani tanti protagonisti della stagione motociclistica appena conclusa. Su tutti, il vice campione mondiale della Moto GP Andrea Dovizioso e con lui Enea Bastianini, Michele Pirro, Andrea Mantovani, Lorenzo Savadori, Manuel Poggiali, Massimo Roccoli, Alex De Angelis, Alex Salvini, Andrea Bartolini, Alessandro Lupino, Michele Cervellin, Samuele Bernardini, Ivo Monticelli, Matteo Baiocco, Eddi La Marra, Alex Polita, Elia Sammartin e tanti altri.

Intenso il programma, con le prove nella mattinata di sabato e le gare a partire dalle 13 di oggi fino alle 16.30 di domani, con le esibizioni di freestyle con i Daboot e Max Bianconcini campione del mondo di salto in alto con la moto. Prezzo del biglietto 10 euro. La cena/spettacolo di stasera vedrà il servizio curato dai ragazzi dell’Ipssar “Orio Vergani” di Ferrara.

Dario Cavaliere