La domenica nera delle ferraresi

Un'immagine di Argentana-Castelfranco (foto Carnaroli)

Nessuna vittoria fra Eccellenza e Promozione. Colpacci di Comacchiese e Ostellatese in Prima categoria e il Mesola sale al secondo posto

FERRARA. La prima domenica di freddo ha detto male alle formazioni ferraresi, che nelle due principali categorie del calcio regionale, Eccellenza e Promozione, non hanno collezionato alcuna vittoria, con tre soli pareggi (uno nel derby) contro ben quattro sconfitte.
 
In Eccellenza la delusione maggiore arriva dalla Copparese, che cade in malo modo sul terreno del Granamica in una gara sulla carta alla portata. Accade tutto nella ripresa: al 60' Raspadori firma il vantaggio bolognese, al 63' bomber Fyda pareggia su rigore, ma al 66' è Giuliani a riportare avanti i felsinei che chiudono i conti ancora con Raspadori al 75'. Pesante sconfitta interna, anche questa evitabile almeno sulla carta, è quella del Sant'Agostino con il Medicina Fossatone, che dilaga 3-0 con reti di Giannini all'11', Tonelli al 12' e Semprini (ex Spal) su rigore al 72'. Cade in casa anche l'Argentana, al cospetto della quotata Virtus Camposanto, impostasi con le reti di Cissé al 21' e Raggi al 42'.
 
In Promozione finisce in parità il derby tra Portuense e Casumaro, mentre coglie un sofferto pareggio casalingo la capolista Masi Torello Voghiera, che va sotto due volte contro il Porretta agganciando il pari allo scadere: al 32' Gaggioli porta avanti gli ospiti, al 66' pareggia Gherlinzoni, nuovo vantaggio bolognese con Ravaglia al 77' e al 90' impatta Vandini. L'undici di mister Ferrari resta al comando visto che ha pareggiato anche la prima inseguitrice Vadese Sole Luna. Il Terre del Reno cade sul campo del Lavezzola di mister Leonardo Rossi: decide Fancello al 66'. 
 
In Prima categoria ancora Pirani decisivo per la capolista Galeazza, che passa di misura a Berra. Il risultato più sorprendente della giornata è la vittoria casalinga dell'Ostellatese sul Pontelagoscuro, ma non è da meno la Comacchiese che stende l'ex capolista Funo nella gara giocata al vecchio Ider Carli: al 28' e al 40' a segno Fabbri per i rossoblù, al 62' accorcia Veronesi per i bolognesi. Netto successo casalingo del Mesola sulla Centese: a segno Trombini al 9' e 54', poi Paganin al 36' e Fratti al 72'. Nel big match di giornata Laghese e Crevalcore pareggiano così ora è proprio il Mesola a risalire al secondo posto assieme al Crevalcore, a cinque lunghezze dalla capolista. Continua la serie positiva del Gallo, che si impone di misura a Molinella.
 
I risultati della domenica nei campionati regionali di calcio.
 
Eccellenza girone B
Risultati 13ª d’andata
Argentana-V. Castelfranco 0-2
Corticella-Diegaro 2-0
Faenza-Cotignola 1-1
Cattolica-Progresso 1-2
Granamica-Copparese 3-1
Massalombarda-Alfonsine 0-2
Sant’Agostino-Medicina F. 0-3
Sanpaimola-Castrocaro 0-1
Riccione-Marignanese  21/11
 
Promozione girone C
Risultati 13ª andata
Anzolavino-Bentivoglio 0-1
Conselice-Valsanterno 2-0
Sparta C.-Faro Coop 1-0
Lavezzola-Terre del Reno 1-0
Masi Torello Voghiera-Porretta 2-2
Portuense-Casumaro 1-1
Reda-Castenaso 1-1
Sesto Imolese-Vadese Sole Luna 0-0
Solarolo-Trebbo 0-0
 
Prima categoria girone F
Risultati 11ª andata
Berra-Galeazza 0-1
Comacchiese-Funo 2-1
Consandolo-Massese Caselle 2-0
Laghese-Crevalcore 1-1
Mesola-Centese 4-0
Molinella Reno-Gallo 0-1
Codigorese-Magnavacca 1-1
Ostellatese-Pontelagoscuro 1-0
La guida allo shopping del Gruppo Gedi