Masi e Tresigallo fanno ricorso Non omologati i loro risultati