Il maestro de Marchi spopola ai “Pandemia Games”

Tre primi posti nella gara internazionale on line Il dominio ferrarese completato da Baroni, Remelli, Lambertini, Guerra, Mazza e Pavasini