Il Cus Ferrara sta valutando il domani «Al peggio ripartiremo dalla serie C Ma siamo vivi e con un percorso di crescita»