Il Torino prova a battere Benevento e Crotone per acquistare Valoti

ferrara

Con l’ormai ex milanista Bonaventura tentato dal Benevento di Pippo Inzaghi, ed alla luce delle esose richieste della Sampdoria per Linetty, il Torino ha messo concretamente nel mirino Mattia Valoti.


collocazione

I granata devono rifare il centrocampo, e le caratteristiche di Valoti sarebbero perfette per il 4-3-1-2 di mister Giampaolo, il modulo più idoneo per esaltare le qualità del figlio d’arte: Valoti come ruoli ideali ha infatti quelli di mezz’ala o di trequartista, posizioni in cui può sfruttare falcata e capacità d’inserimento, oltre che la tecnica di base.

le rivali

La trattativa tra Torino e Spal è stata avviata, tra l’altro l’ex d.s. spallino Davide Vagnati - ora al Toro - è un vecchio estimatore di Valoti, che ha portato a Ferrara prelevandolo dal Verona. I granata dovranno guardarsi dalla concorrenza del Benevento (che però è difficile che acquisti sia Bonaventura che Valoti: o uno o l’altro, salvo sorprese) e del Crotone, due neo-promosse che giocano entrambe con il centrocampo “a tre”, quindi anche loro collocherebbero Valoti senza problemi.

kragl e di francesco

Con il Benevento la Spal ha in piedi un discorso per portare il centrocampista Kragl in biancazzurro (il tedesco rappresenta una priorità per mister Marino), ma se non si facesse con Valoti, nella trattativa potrebbe entrare Di Francesco, che torna gradito ai sanniti per il loro 4-3-3. —

p.n.

© RIPRODUZIONE RISERVATA