Da Sanremo al cinema: Ibra sarà Caius Antivirus nel nuovo film di Asterix

Dai campi di calcio, al palco di Sanremo per approdare ai set cinematografici: Zlatan Ibrahimovic sarà tra gli interpreti del prossimo film di Guillaume Canet 'Asterix and Obelix: the Middle Empirè. A dare l'annuncio lo sesso giocatore, sul proprio account Instagram. A 39 anni l'attaccante svedese del Milan interpreterà un personaggio romano, Caius Antivirus. L'annuncio non contiene ulteriori dettagli, ma solo la pubblicazione di una foto con il nome del personaggio. Come lui, altre star hanno pubblicato contemporaneamente sui rispettivi account Instagram il loro ruolo futuro, che si tratti di un pilastro del fumetto di Uderzo e Goscinny o di un nuovo personaggio. Per questo quinto film, Guillaume Canet interpreterà Asterix e Gilles Lellouche sarà il suo fedele amico Obélix. Pierre Richard ha annunciato che interpreterà Panoramix. Marion Cotillard, compagna nella città di Guillaume Canet, sarà Cleopatra, ruolo precedentemente interpretato da Monica Bellucci. Vincent Cassel è stato scelto per interpretare Giulio Cesare. Le riprese del film, che ha un budget di circa 60 milioni di euro, dovevano essere realizzate in parte in Cina a partire dalla primavera del 2020, ma sono state posticipate a causa del Covid. Non è la prima volta che grandi campioni dello sport partecipano a un film di Asterix. Prima dello svedese, era stato il turno di Michael Schumacher, Zinédine Zidane, Tony Parker e Amélie Mauresmo.

Peta, il gruppo per i diritti degli animali ha accusato su Twitter Ibrahimovic per aver sparato a un leone in cattività in Sud Africa nel 2011 prima di importarne pelle, cranio e mascella come trofeo. Il quotidiano svedese Expressen afferma che Ibra ha ottenuto la licenza di caccia e, meno di un anno dopo, ha ucciso l’animale. —