Al Giro delle Asturie trionfa Nairo Quintana Il Romandia a Thomas

Le due corse a tappe si sono chiuse ieri in Spagna e Svizzera Ora l’attesa è per il Giro d’Italia, in partenza sabato prossimo

Roma. Nairo Quintana si aggiudica il Giro delle Asturie, mentre Geraint Thomas ha fatto suo il Giro di Romandia. Questi i risultati delle due competizioni ciclistiche che si sono chiuse ieri, in attesa del Giro d’Italia, al via sabato prossimo.

Il francese Pierre Latour ha vinto l’ultima tappa delle Asturie, in cima all’Alto del Naranco. Ha approfittato della marcatura dei favoriti nella salita finale per andare da solo e aggiudicarsi la tappa davanti al colombiano Alejandro Osorio e allo spagnolo Victor De La Parte. Vincitore della prima tappa, venerdì, e di nuovo secondo sabato, Nairo Quintana si è aggiudicato la classifica finale, come aveva fatto nel 2017.


Al Romandia vittoria di Thomas. Terzo nella prova a cronometro di 16,2 km superando in classifica Michael Woods, che si era preso la maglia gialla sabato dopo che Thomas era caduto allo sprint. Il britannico ha riportato 28 secondi di vantaggio nella classifica generale dal suo compagno di squadra Richie Porte, campione della Romandia 2017. Fausto Masnada terzo assoluto a 38”. La cronometro disputata intorno a Friburgo è stata vinta da Remi Cavagna, che ha dato 6” a Stefan Bissegger e 17” su Thomas. Woods ha perso 53” su Thomas ed è sceso al quinto posto nella classifica generale. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA