Leka rilancia in grande stile «Il mio Kleb saprà stupire»

ferrara. Spiro Leka, coach della Top Secret, lancia un messaggio forte e chiaro. «Ai playoff, chi ci affronterà, dovrà fare bene i conti. Ci faremo trovare pronti in qualsiasi posizione cominceremo e saranno cavoli amari per la nostra avversaria». Il Kleb è stanco, certo, ma vivissimo e coach Leka guarda avanti con fiducia: «Mi interessa fare un’analisi globale del momento. Il 7 febbraio ci è arrivata la prima tempesta a livello di salute ed è durata 40 giorni: sapevamo che avremmo avuto un’altra tempesta sul campo, cominciata il 17 marzo e finita a Milano. In quella tempesta siamo riusciti a portare la nave nel porto. Nonostante qualche sbandamento e tutte le problematiche di infortuni, continuiamo a fare un buon basket, a far giocare i giovani. Non sono preoccupato degli episodi che non ci hanno portato bene».

«In questi giorni sarà fondamentale resettare - aggiunge Leka -: disputare le ultime gare della fase ad orologio con un gruppo che ci ha dato grandi soddisfazioni e ne ha ancora per stupire. L’ ultima settimana è stata sanguinosa, con tre gare in sei giorni e due finite al supplementare. Grazie all’organizzazione del club siamo stati bravi a ottenere l’obiettivo di finire quinti: avrei firmato per questo dopo tutto quanto è successo sul campo. Stiamo dando spazio ai nostri giovani in maniera importante, ci è mancata nelle ultime due gare l’azione per vincere. Però sono orgoglioso dei miei ragazzi, so che non hanno ancora finito di stupirci. Le ultime tre gare dell’orologio serviranno in preparazione ai playoff. Non mi preoccupa di non avere il fattore campo, perché poi fuori casa vinceremo quando serve». —


Lorenzo Montanari

La situazione

La 3ª giornata

Milano- Top Secret 93-92

Verona-Eurobasket89-57

Treviglio-Chieti83-65



Classifica

Bcc Treviglio 10

Tezenis Verona 10

Top Secret Ferrara 8

Urania Milano 8

Eurobasket Roma 4

Lux Chieti 2

La 4ª giornata (domenica 9)

Eurobasket-Trevigliosab. 8

Top Secret- Veronaore 18

Chieti-Milanoore 18

© RIPRODUZIONE RISERVATA