Ferioli è 13º nei campionati per diversamente abili Bottazzi vince in Serie C

ferrara. Organizzata dalla Sasso Marconi Colmic, si è disputata ai laghi di Sasso Marconi la prova unica di finale del campionato italiano diversamente abili. Molto bello il campo di gara dei Laghi Sa.Pa.Ba. che hanno come sfondo i colli bolognesi per un colpo d’occhio decisamente importante; per quel che concerne la pescosità, sono stati premiati in maniera evidente i picchetti esterni con tante più abboccate rispetto ai picchetti centrali.

Titolo italiano 2021 per Roberto Capra del Team 2000 Colmic. A difendere i colori ferraresi era in gara Luca Ferioli, accompagnato dal papà, della Casumaresi Tubertini, che ha chiuso al 13° posto.


Il campo di gara del Navigabile a Migliarino ha invece visto la disputa della seconda prova del campionato provinciale Promozionale o Serie C: ancora una volta buona la resa in termini di pescato con medie pescato che vedono la zona A attestarsi a 2,406 kg, la zona B a 2,107 kg, la zona C a 3,508 kg e la zona D a 4,582 kg.

La gara è stata organizzata dalla Casumaresi Tubertini, direttore di gara Simone Ferioli e giudice di gara Gianni Braghini.

Sono risultati vincitori dei rispettivi settori Marco Bottazzi, assoluto di giornata con 8,750 kg. di pescato, e Massimiliano Malaguti dellaMirabello Dario Maver; Michele Novi della Garisti Dario Tubertini, Moreno Buzzoni e Danilo Vecchiato della Consandolo Colmic, Roberto Gasperoni e Marco Garani della Canne Estensi Colmic, Giovanni Asnicar della Casumaresi Tubertini. La classifica di giornata riferita alle squadre di società vede al primo posto la Consandolo Colmic con 8 penalità seguita dalle formazioni A e B della Canne Estensi Colmic con rispettivamente 12 e 13 penalità.

Il prossimo fine settimana vedrà il trofei di Serie A3 disputare la sua seconda prova sul campo di gara del Cavo Lama a Novi di Modena, mentre ai Laghi Dorati a Ruina è in programma la seconda prova dei campionati provinciali giovanili. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA