Spal, mercoledì le nuove maglie. La Curva Ovest ai saluti con la dirigenza Colombarini

Al Parco Coletta c'è la presentazione delle divise per la nuova stagione. Sarà l'occasione da parte del tifo organizzato per tributare un momento speciali ai protagonisti della cavalcata degli ultimi anni

FERRARA. Una serata a tinte biancazzurre da non perdere. Perché alle ore 21 di mercoledì prossimo (4 agosto) saranno svelati i nuovi kit gara Spal per la stagione 2021/2022 e perché allo stesso tempo questa sarà anche l’occasione del ringraziamento da parte della Curva Ovest alla proprietà/società uscente. I ragazzi del feudo più caldo del tifo spallino hanno fatto sapere che si raduneranno una mezzoretta prima dell’evento previsto presso il nuovo parco “Marco Coletta”, all’interno dei giardini del grattacielo. «Dedicheremo – scrivono gli ultras nella loro nota – un saluto pubblico a persone che in questi anni hanno dato tutto quello che potevano dare per la nostra maglia: parliamo di Walter Mattioli, il più grande presidente che Ferrara ha visto dai tempi di Paolo Mazza, e di Simone e Francesco Colombarini imprenditori seri e competenti come non ce ne ricordiamo a queste latitudini. Insieme a noi, con una sinergia perfetta durata otto anni, ci hanno fatto vincere tutto quello che era difficile anche solo immaginare. Ora è arrivato il momento dei saluti, di dire grazie e, piuttosto che “piangere” per quel che sta finendo, di festeggiare insieme i traguardi grandiosi che siamo riusciti ad ottenere».

I tifosi vogliono quindi espressamente ricambiare con il proprio calore il rispetto e la lealtà avuta nel percorso fatto dalla Spal con i Colombarini e con Mattioli. La Ovest fa sapere che si posizionerà in un’area esterna alla zona dedicata ai posti a sedere, invitando tutti i partecipanti a indossare la mascherina.


Il restante pubblico potrà partecipare (gratuitamente) attraverso la compilazione di un form interno al sito ufficiale societario, dove andranno inseriti alcuni dati per ricevere i biglietti, unitamente all’autocertificazione da mostrare all’ingresso. Il form sarà comprensivo di selezione posti per gruppi di congiunti insieme alla disponibilità di spazi per disabili ed accompagnatori.

La procedura, naturalmente, sarà aperta fino all’esaurimento della capienza. La sera successiva, invece, nella cornice marittima di Lido Spina sarà la volta del Centro Coordinamento Spal Clubs, che in occasione della propria festa estiva saluterà a proprio modo i dirigenti biancazzurri. — A.D.

© RIPRODUZIONE RISERVATA