Serie C Silver: Argenta battuta al debutto Ora c’è Medicina

ARGENTA. È iniziata con una battuta d’arresto la stagione della Cestistica Argenta nel torneo di Serie C Silver.

la gara


Gli uomini del coach Bacchilega, sabato scorso, hanno ceduto il passo ai padroni di casa di Castel Guelfo: 91-72 il punteggio finale, alla chiusura di una gara sostanzialmente decisa nella terza frazione, dopo che nei primi 20’ era stata la Cestistica a condurre il match, con Grazzi, Magnani e Alberti mattatori nel primo quarto. Il secondo periodo comincia con i padroni di casa che alzano i giri del motore in difesa e Argenta che inizia a soffrire l’aggressività bolognese, ma nonostante questo all’intervallo lungo Argenta è ancora avanti di una lunghezza (36-37). Alla ripresa delle ostilità è Goi a salire in cattedra, andando a bersaglio dalla media e lunga distanza, ma a fare la differenza è la difesa castellana, che limita la produzione offensiva ospite a soli 15 punti, contro i 28 dei padroni di casa, che al 30’ conducono 64-52. Gara chiusa? Sostanzialmente sì, Alberti prova a dare la scossa con un paio di ottime iniziative, ma Argenta smarrisce la lucidità e non basteranno i 26 punti in due dell’accoppiata Grazzi-Malagolini per centrare il successo.

Gli argentani hanno già ripreso la preparazione in vista del debutto interno, fissato per sabato sera, quando al palasport di Argenta arriverà la Virtus Medicina: palla a due alle 21, arbitri Caravita e Wong.

Serie D

Dopo l’ingresso in società di Stefano Michelini, in Serie D è tempo di esordio in campionato per la Scuola Basket del coach Mancin. Domenica alle 18 delicata trasferta sul campo della Pallacanestro Budrio. I bianconeri sono reduci dall’ottima ultima amichevole sul campo di Molinella, compagine di due categorie superiori, test vinto 66-70. Nonostante il divario di categoria, SBF gioca una gara di grande intensità e attenzione, centrando il successo che dà fiducia e morale per il debutto in campionato.

Lorenzo Montanari

© RIPRODUZIONE RISERVATA