Ascoli, mister Sottil avverte: «Saremo arrabbiati e cattivi per conquistare i tre punti»

ferrara. Da quando Sottil siede sulla panchina dell’Ascoli, il “Picchio” è sempre un cliente scomodo per tutti. E lo scorso anno la Spal aveva giù avuto conoscenza di tutto ciò, prima con Marino e poi con Rastelli. Infrasettimanale delicato, dunque, per i biancazzurri che andranno nelle Marche ad affrontare una squadra che il suo allenatore vorrà così: «Ripartiremo arrabbiati e cattivi - ha detto Sottil dopo il ko (2-1) di Frosinone -, senza commettere errori per tornare a conquistare i tre punti che in casa ci mancano da un po’».

Sì, perché i bianconeri dopo un grandissimo avvio con quattro vittorie in cinque circostanze, hanno drasticamente frenato facendo registrare due pareggi e due sconfitte.


Al “Picchio Village” proseguono i lavori in vista della Spal, con i recuperi di Saric e Avlonitis che sembrano decisamente probabili. Felicioli, invece, sarà ancora fuori dai giochi. Al “Cino e Lillo Del Duca” - prezzi popolarissimi per giovedì - Sottil schiererà ancora i suoi col 4-3-1-2. In porta ci sarà Leali, tra i terzini solito triplo ballottaggio tra Baschirotto, D’Orazio e Salvi, mentre Avlonitis dovrebbe far coppia centrale con Botteghin (Quaranta tornerebbe ad accomodarsi in panchina). Buchel ancora in cabina di regia, poi un sacco di alternative a metà campo con Collocolo e Caligara sicuramente favoriti su Eramo e Fabbrini. I pericoli maggiori, tuttavia, arriveranno dal reparto offensivo dove i padroni di casa avranno qualità e colpi da sparare. Il forte Sabiri si riprenderà il posto da titolare sulla trequarti a discapito di Maistro mentre, pur essendo disponibile, il bulgaro Iliev dovrebbe partire dalla panchina perché Bidaoui e Dionisi sono scatenati. Quest’ultimo non sarà proprio il giocatore tipicamente adorato dalle tifoserie avversarie e dai rivali in campo, ma è un elemento di assoluto valore per la categoria che probabilmente in carriera avrebbe meritato (con continuità) palcoscenici migliori.

A.D.

© RIPRODUZIONE RISERVATA